Capodanno Alternativo 2018-2019

15 Mar 56
Anche quest'anno, la possibilità di vivere - insieme agli ospiti Caritas dell'Ostello di Roma - l'esperienza del Capodanno Alternativo.

Volontariato internazionale

PERCORSO DI FORMAZIONE Volontariato internazionale presso una delle missioni delle Suore della Carità nel mondo
CON LA FONDAZIONE THOURET Quattro incontri presso la sede della Fondazione Thouret
IL PRIMO INCONTRO Sabato e domenica 13-14 ottobre 2018: "Il racconto..."

News

  • 1
  • 2

Missionaria in Repubblica Centrafricana, unica italiana e religiosa vincitrice del premio Women of Courage 2018, è stata intervistata domenica pomeriggio. Per la sua testimonianza, collegarsi direttamente al link contenuto nell'articolo.

Per l'intervista clicca qui

Suor Maria Elena, 73 anni, di Sondrio è stata premiata per il suo servizio presso la missione cattolica di Bocaranga in Repubblica Centrafricana, dove dal 2014 testimonia il Vangelo in mezzo agli sfollati delle zone di guerra.

Precedentemente è stata molti anni in Ciad dove è arrivata nel 1973 e dove è rimasta per più di 30 anni.

La sua vita dedicata ai più poveri e all’Africa è stata spesa in un servizio nascosto reso coraggioso dalla luce della fede, come racconta lei stessa:

«La notte è cupa, vedo a dormire vestita, pronta a scappare. Qualche raffica di notte mi sveglia di soprassalto, il mio cuore è triste, penso alla popolazione fuggita senza cibo, acqua medicine. Un esodo di gente già duramente provata dalla vita di ogni giorno in un Paese come la Repubblica Centrafricana».

La missionaria ha ricevuto il prestigioso premio il 23 marzo scorso a Washington dalle mani della first lady americana Melania Trump, insieme ad altre nove donne di tutti i continenti premiate per avere «dimostrato un eccezionale coraggio e leadership nel sostenere la pace, la giustizia, i diritti umanil’eguaglianza di genere e il rafforzamento del ruolo femminile, spesso con grande rischio personale e sacrificio».

Quello che suor Maria Elena ha vissuto in Centrafrica: nel 2017, un gruppo di ribelli invade la città di Bocaranga, devasta case, uccide civili. Molti si rifugiano nella missione delle suore, come spiega la missionaria: «Con la gente condividiamo problemi e prove; viviamo una vera tragedia pianificata dai potenti che voglio sfruttare le ricchezze del Paese».

Il 6 ottobre i soldati dell’Onu costringono le suore e i padri Cappuccini ad evacuare Bocaranga perché il giorno dopo attaccheranno la città per cacciare i ribelli. Ma suor Maria Elena torna  alla missione, conscia dei rischi che corre, per non lasciare sola la gente che ha creduto nell’accoglienza delle donne di Dio. È questo il coraggio del Vangelo.

 

 Per la testimonianza dell'ambasciatrice americana presso la Santa Sede, Calista L. Gingrich clicca qui.

In evidenza

  • Default
  • Title
  • Date
  • Random
load more hold SHIFT key to load all load all

Mettiamoci nei panni degli altri

Nei panni di chi crede nei sogni

Nei panni di chi crede nei sogni

LA VOCE DELLE COSE PERDUTE di Sophie Chen Keller. Sospesa fra il fascino della magia e la profondità della magia, Read More
Nei panni dei figli di padri violenti

Nei panni dei figli di padri violenti

L’AFFIDO affronta con onestà una tematica urgente e attuale come quella della violenza su donne e figli. Opera prima di Read More
Nei panni dei bambini sotto la soglia di povertà

Nei panni dei bambini sotto la soglia di povertà

UN SOGNO CHIAMATO FLORIDA Un ritratto tenero e puntuale di un sottoproletariato americano nascosto dietro una fragile facciata pop. Il Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

La nostra storia

Movimento Giovanile santa Giovanna Antida Thouret

Iniziative SGAT

Capodanno Alternativo

Vivere più semplicemente per permettere agli altri semplicemente di vivere

I giorni che precedono la fine dell'anno, a servizio degli ospiti della Mensa Caritas di Stazione Termini. Animazione del veglione con gli ospiti dell'Ostello Caritas "Don Luigi Di Liegro". Si tratta di un'esperienza di prossimità con chi non ha attorno a sè una rete di affetti, relazioni, sostegni.

Testimonianza
Capodanno Alternativo

Roma Mensa Caritas Luigi di Liegro

Bibbia - Servizio - Animazione

Passo Oltremare

Formazione al volontariato missionario

Cammino formativo per quanti desiderano partecipare ad un'esperienza internazionale di fede, carità, solidarietà in collaborazione con la Fondazione Thouret. L'itinerario accompagna i giovani all'accoglienza dell'altro e al dono del proprio tempo e capacità in esperienze prolungate di missione

Testimonianza
Passo Oltremare

Roma Suore della Carità

Mondialità - Volontariato - Formazione

Triduo Pasquale

La Settimana Santa accanto agli "invisibili" di oggi

Un tempo prolungato di preghiera, fraternità e servizio. Le celebrazioni del Triduo pasquale sono animate presso strutture carcerarie, affinché i detenuti e le detenute vivano il Mistero Pasquale e possano incontrare il Cristo Crocifisso e Risorto

Testimonianza
Triduo Pasquale

Milano Suore della Carità

Spiritualità - Servizio - Fraternità

Campi estivi

Campi estivi di formazione e servizio in Italia, Malta, Albania

Una settimana dell'estate per entrare in relazione diretta con chi vive nelle periferie esistenziali e ripartire con un passo diverso. Il servizio si svolge presso centri di accoglienza per senza-fissa-dimora, rifugiati, donne vittime di tratta, mamme in grave disagio sociale, minori stranieri non accompagnati. Si fa vita comune.

Testimonianza
Campi estivi

Italia - Malta in realtà di accoglienza

Quotidianità - Servizio - Impegno

Volontariato missionario

Esperienze più o meno prolungate in paesi extra-europei, in contesti accoglienti ma difficili per le condizioni di povertà e di marginalità.

Motivazioni evangeliche, spirito di adattamento e di servizio, curiosità, voglia di rientrare con un'altra coscienza del mondo e della nostra responsabilità

Testimonianza
Volontariato missionario

Comunità delle Suore della Carità nel mondo

Intercultura - Prossimità - Servizio

Le Suore della Carità

  • Donne affascinate dal Vangelo, in cammino, al seguito di Cristo
    Giovanna Antida alle suore, 1823 «È Gesù solo che vogliamo sempre seguire»
  • Per sempre, vivere la grazia del nostro Battesimo
    Introduzione alle Regole, 1807 «Tutte figlie di una stessa famiglia. Apparteniamo a Dio, in quanto cristiane e come vere suore della carità»
  • Amiche dei piccoli e dei poveri
    Introduzione alle Regole, 1807 «Ai poveri far conoscere, amare e servire Dio, come ha fatto Gesù»
  • In missione, a nome della Chiesa
    Giovanna Antida alle suore, 1820 «Sono Figlia della Santa Chiesa; siatelo con me»
  • 1