Video 23 maggio 2018

Estate 2018 Pellegrinaggio Pozzuoli-Roma

11 Apr 630
La solita estate? Dal 5 al 12 agosto 2018, le Suore animatrici della pastorale giovanile delle Suore della Carità organizzano, con la Pastorale Giovanile di Roma una "marcia" sulle orme di San Paolo, da Pozzuoli a Roma.

Per mille strade a Roma

Incontro dei giovani con il Papa Sabato 11 e domenica 12 agosto 2018, i giovani italiani, “X mille strade” raggiungono il luogo del martirio petrino.
Da Pozzuoli a Roma I giovani raggiungeranno Roma accompagnati dai loro educatori e dalle Suore della Carità

MANUEL il primo film di Dario Albertini e racconta l’impatto col mondo di un ragazzo diciottenne, una volta fuori dalla casa-famiglia per minori privi di un sostegno familiare in cui ha vissuto gli ultimi anni dopo che sua madre era stata arrestata.

Manuel ha trascorso diversi anni in questa comunità di accoglienza retta da religiosi e il regista ci mostra (senza bigotteria ma anche senza un anticlericalismo di maniera) come in quella istituzione si seguano gli ospiti con i pregi e i difetti, con le attenzioni e le tenerezze che si possono trovare in condizioni simili anche nelle istituzioni laiche. Manuel esce da un luogo in cui ha ricevuto ma anche dato quando gli veniva richiesto.

Andando in giro per le strade del suo desolato quartiere, da solo con le sue speranze e paure, Manuel cerca di lasciarsi l'adolescenza alle spalle e di diventare un adulto responsabile. Deve dimostrare alle autorità che può occuparsi della madre qualora le vengano concessi gli arresti domiciliari. Dovrebbe essere lui ad avere bisogno di un punto di riferimento e invece gli si chiede di diventarlo a sua volta per una donna che è stata segnata dall'esperienza del carcere e che può contare solo su di lui per tornare a vivere una vita quasi normale. Il sentimento filiale si scontra con la consapevolezza delle scarse forze a disposizione.

Manuel sente che il passaggio da un'adolescenza protetta a un'età adulta che gli sta velocemente precipitando addosso è un carico pesante che non sa se sarà in grado di reggere. Albertini sa come farci 'sentire' sia le sue azioni che i suoi pensieri.

Davide Albertini riprende Manuel e ne fa il fulcro del suo film. La mamma, l’amico d’infanzia, il prete che lo ha tirato su concorrono all’azione, ma è Manuel il protagonista assoluto del film, insieme al suo senso di soffocamento per tutte le responsabilità di cui in parte si è preso carico e che in parte si è visto forzatamente affidare. Ma il film come opera prima funziona più di tante altre, ed è migliore sotto molteplici aspetti.

In evidenza

  • Default
  • Title
  • Date
  • Random
load more hold SHIFT key to load all load all

Mettiamoci nei panni degli altri

Nei panni di chi vuol affermare la propria dignità

Nei panni di chi vuol affermare la propria dignità

YOMMEDINE Quando arriverà il “giorno del giudizio”, tutti saremo valutati in base a ciò che siamo e siamo stati, e Read More
Nei panni di chi vive una doppia vita

Nei panni di chi vive una doppia vita

YOUTOPIA - Le insidie di Internet e i rischi che i giovani corrono sul web sono raccontati nel nuovo film di Read More
Nei panni di chi esce dalla casa-famiglia

Nei panni di chi esce dalla casa-famiglia

MANUEL il primo film di Dario Albertini e racconta l’impatto col mondo di un ragazzo diciottenne, una volta fuori dalla Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

La nostra storia

Movimento Giovanile santa Giovanna Antida Thouret

Iniziative SGAT

Capodanno Alternativo

Vivere più semplicemente per permettere agli altri semplicemente di vivere

I giorni che precedono la fine dell'anno, a servizio degli ospiti della Mensa Caritas di Stazione Termini. Animazione del veglione con gli ospiti dell'Ostello Caritas "Don Luigi Di Liegro". Si tratta di un'esperienza di prossimità con chi non ha attorno a sè una rete di affetti, relazioni, sostegni.

Testimonianza
Capodanno Alternativo

Roma Mensa Caritas Luigi di Liegro

Bibbia - Servizio - Animazione

Passo Oltremare

Formazione al volontariato missionario

Cammino formativo per quanti desiderano partecipare ad un'esperienza internazionale di fede, carità, solidarietà in collaborazione con la Fondazione Thouret. L'itinerario accompagna i giovani all'accoglienza dell'altro e al dono del proprio tempo e capacità in esperienze prolungate di missione

Testimonianza
Passo Oltremare

Roma Suore della Carità

Mondialità - Volontariato - Formazione

Triduo Pasquale

La Settimana Santa accanto agli "invisibili" di oggi

Un tempo prolungato di preghiera, fraternità e servizio. Le celebrazioni del Triduo pasquale sono animate presso strutture carcerarie, affinché i detenuti e le detenute vivano il Mistero Pasquale e possano incontrare il Cristo Crocifisso e Risorto

Testimonianza
Triduo Pasquale

Milano Suore della Carità

Spiritualità - Servizio - Fraternità

Campi estivi

Campi estivi di formazione e servizio in Italia, Malta, Albania

Una settimana dell'estate per entrare in relazione diretta con chi vive nelle periferie esistenziali e ripartire con un passo diverso. Il servizio si svolge presso centri di accoglienza per senza-fissa-dimora, rifugiati, donne vittime di tratta, mamme in grave disagio sociale, minori stranieri non accompagnati. Si fa vita comune.

Testimonianza
Campi estivi

Italia - Malta in realtà di accoglienza

Quotidianità - Servizio - Impegno

Volontariato missionario

Esperienze più o meno prolungate in paesi extra-europei, in contesti accoglienti ma difficili per le condizioni di povertà e di marginalità.

Motivazioni evangeliche, spirito di adattamento e di servizio, curiosità, voglia di rientrare con un'altra coscienza del mondo e della nostra responsabilità

Testimonianza
Volontariato missionario

Comunità delle Suore della Carità nel mondo

Intercultura - Prossimità - Servizio

Le Suore della Carità

  • Donne affascinate dal Vangelo, in cammino, al seguito di Cristo
    Giovanna Antida alle suore, 1823 «È Gesù solo che vogliamo sempre seguire»
  • Per sempre, vivere la grazia del nostro Battesimo
    Introduzione alle Regole, 1807 «Tutte figlie di una stessa famiglia. Apparteniamo a Dio, in quanto cristiane e come vere suore della carità»
  • Amiche dei piccoli e dei poveri
    Introduzione alle Regole, 1807 «Ai poveri far conoscere, amare e servire Dio, come ha fatto Gesù»
  • In missione, a nome della Chiesa
    Giovanna Antida alle suore, 1820 «Sono Figlia della Santa Chiesa; siatelo con me»
  • 1